martedì 19 ottobre 2010

Fairy kei



Quando mi sono imbattuta nella foto sopra me ne sono innamorata. L'outfit è veramente semplice, il tocco in più è dato dai colori (menta+lavanda peraltro è la mia combinazione sweet preferita *_*). Mi piacciono tantissimo gli uggs rosa, gli orsacchiotti sulla felpa, le calze a pallini, la gonna...insomma vorrei scoprire dove abita questa ragazza e svaligiarle l'armadio.
Da qui mi sono resa conto dell'immenso potenziale di trasformazione che hanno i colori pastello in un look casual. Colori pastello+casual è uno dei capisaldi del fairy kei, quindi ho iniziato a riprendere in considerazione lo stile.

When I saw the photo above I fell in love. I love it mostly for the use of pastel colours in a casual style, that is one of the traits of the fairy kei. The first time I met this style was on http://www.style-arena.jp/ (now the site changed a bit and I cant'show you the page :( ). At first I didn't like it very much because I expected a fairy tail's fairy inspired look, not "a fairy who has been attacked by blood sucking plush toys". But after I began to appreciate the style and now I'm tinking in putting a bit of fairy in my wardrobe.



Il fairy kei
Fairy kei vorrebbe dire stile da fatina, ma con le fatine centra ben poco. La descrizione "a fairy who has been attacked by blood sucking plush toys" di PetStarr è già più calzante.
I punti chiave dello stile sono i colori pastello e l'utilizzo di personaggi pucciosi degli anni '80, come i My Little Pony, gli orsetti del cuore, i Popples, e la Barbie. In più lo stile include una svalangata di gioiellame di plastica, stelline, pois, pon pon, gonne di tulle belle gonfie (petticoat usati come gonne) e scarpone da ginnastica colorate.
Il fairy kei sembra una declinazione nei toni pastello del più vecchio stile Fruits, che giocava sui colori fluorescenti e faceva più un "di tutto un po'". Ha parentele anche con il decora, anche se è meno iperaccessoriato e ha colori più soft, e con lo sweet lolita, di cui spesso sembra una versione più casual e con cui a volte viene combinato.
Pare il pioniere del fairy kei stile sia stato Sebastian Matsuda fondatore di uno dei due negozi di riferimento per chi veste fin questo stile, 6% Doki Doki. L'altro negozio di culto è Spank!.

Fairy kei
The key traits of the style are the pastel colours and the use of '80s cute characters like My Little Pony, Care Bears, Popples, Barbie. Other traits are coloured plastic jewelery, bows, stars, polka dots, puffy tulle skirts (petticoat used as skirts), sneakers.
The syle seems a pastel and softer version of the old Fruits style, which was more on neon colours. Fairy kei has common traits with decora and sweet lolita too, but it's less uberaccessorized than decora and mor moren casual that lolita. There are combinations of fairy kei and lolita too.
The pioneer of the style was Sebastian Matsuda, the founder of 6% Doki Doki, one of the favourite shops of the girls who wear fairy kei, together with Spank!.



Le scarpone colorate che spopolano adesso fra i giovini sotto i 20 sono perfette per un look fairy.
The big colorful shoes that are a huge trend for the under 20 are perfect for the look.


La prima volta che mi sono imbattuta in questo stile è stato su http://www.style-arena.jp/ (ma visto che di recente il sito ha subito delle modifiche non riesco più a linkare la pagina).
Sono rimasta molto delusa perchè mi aspettavo uno stile che si riferisse alle fatine delle favole.
In seguito lo stile ha iniziato a piacermi, ma comunque in una versione ipoaccessoriata e con forti limitazioni sui personaggi (tipo: la Barbie no, no e no). Le caratteristiche del fairy kei che preferisco sono i pelouches (ovviamente), i colori pastello, il tono casual, le gonne di tulle, i pois, le stelline. Adesso sto pensando di introdurre un po'di fairy nel mio armadio usando le giuste combinazioni di colore, accessori a tono (sono perfetti i gioielli di fimo a forma di dolce e le collane a forma di smarties che andavano tanto un paio di estati fa -in Giappone la mia ha fatto furore e ho finito per regalarla ad un'amica taiwanese), modificando un paio di cose che ho già e magari comprando qualche maglietta con orsetti o simili, una gonna di tulle sparafleshosa e calzamaglie pastello *_*

What I love about fairy kei are the plushies (obviusly), pastel colours, polka dots, stars, ballerina skirts and the fact that the look is a casual one (unlike sweet lolita). I dont like so much the '80s characters (expecially Barbie, putting her face or name on my clothes is definitly a no no) and the huge use of bows.
I'm tinking about using more combinations of sweet colours (my favourite is lavander+mint), sweet accessories (like fimo sweet shaped jewelry, plastic jewelry and pon pon scrunchies) and modify a pair of clothes I have. I'd like to buy shirts with teddy bears (or something similar), a tulle skirt in a pastel colour and pastel stockings too.

Questo look in generale non mi piace, ma ucciderei per la maglietta.
I don't like this look, but I want the teddy bear t-shirt!


Colori fantastici, stellina fra i capelli, bracciali e spillette pure, ma troppi fiocchi. Questa versione sembra più uno sweet lolita molto casual e con pettycoat usato come gonna.
Love the colours, bracelets, hairclip and pins, but too much bows for me. A bit "sweet loli using the pettycoat as a skirt".






Ucciderei anche per queste cuffie...
I want this headphones...

Adoro gli elastici con i pon pon e ne ho 3, perchè quando sono andata in Giappone erano un mega trend e li ho ritrovati poi anche in Italia in un negozio di accessori di cui non ricordo il nome.
Il portafogli è carinissimo *_*
I have 3 of those scrunchies! I love them! They were a big trend when I went in Japan and I found them in Italy too this summer.
The wallet is super nice! *_*


Voglio anche questa gonna *_* Ma la metterei?
I want this skirt too!


Se qualcuno è rimasto affascinato dal fairy kei, consiglio il blog Kitty, che ho scoperto di recente e da cui provengono alcune delle foto di questo articolo.
If you like fairy key style, you can read the blog Kitty.

2 commenti:

Maya W. ha detto...

Veramente le cuffie non sono di angelic pretty, ma lo è solo la busta sulla quale sono appoggiate :D
Le cuffie sono di swimmer, se non sbaglio sisi

Piperita Patty ha detto...

Cavoli, grazie mille della segnalazone, correggo subito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...