martedì 2 maggio 2017

Tre magliette: cielo, lime e boro/Three t-shirts: sky, lime and boro

Ho fatto dei nuovi timbri per stampare su una delle magliette prese alla Lidl, un aquilone e una mongolfiera che ho usato in combinazione con quello a forma di nuvola che avevo fatto tempo fa.
Ho stampato in bianco sulla maglietta verde polvere.

I made new stamps to print on one of Lidl's t-shirts, a kite and a balloon that I used together with with the cloud-shaped one I made some time ago.
I printed in white on the dust green t-shirt.

Ho anche fatto uno stencil per stampare sulla maglietta bianca della Lidl un lime con il verde acido della Textil che mi ha regalato la mia amica Bi. Ho tamponato il colore con una spugnetta per rendere l'effetto butterato della buccia.
Ho aggiunto la scritta "lime" collaudando il pennarello nero della Rayher che però ha sbavato. Vi è mai capitato di rovinare un lavoro proprio all'ultimo? Irritante, vero? Ho tentato di salvare la situazione ripassando un lato della scritta a ricamo con un filo verde acido.

I also made a stencil to print Lidl's white t-shirt with Textile acid green that my friend Bi gave me. I dabbed the color with a sponge to get a peel effect.
I added the word "lime" trying Rayher black marker that however bleed. Has it ever happened to you to ruin a work right at the last moment? Irritating, isn't it? I tried to save the situation by tracing one side of the world embroidering with an acid green thread.


Ho anche sistemato lo scollo orribile di una maglietta di Decathlon presa durante uno swap party per via del disegno. Per renderlo accettabile è bastato ampliarlo, ma influenzata dal post di Edelberry sul boro (uno stile di ricamo/rattoppo) giapponese, ho deciso di orlare il nuovo scollo con una filza visibile dello stesso azzurro chiaro del disegno, eseguita con filo da ricamo.

I also fixed the horrible neck of a Decathlon T-shirt I took during a swap party because of the print. To make it acceptable it was enough to enlarge it, but, influenced by Edelberry's post about Japanese boro (a style of embroidery/patching), I decided to hem the new neckline with visible stitches of the same light blue of the print, made with embroidery thread.

5 commenti:

Nyu Egawa ha detto...

La stampa bianca ha sempre il suo effetto fighissimo!

Piperita Patty ha detto...

Grazieee! Il bianco è malefico perché bisogna usare un sacco di colore e ripassare dei punti, ma ne vale la pena...

cristina ha detto...

adoro alla follia la prima maglietta, è veramente stupenda..

Miria Benotti ha detto...

Noooo vabbè, quella con le mongolfiere è una meraviglia, venuta benissimo!!!!

Piperita Patty ha detto...

@Cristina: ti ringrazio!

@Miria: grazie mille!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...