lunedì 26 settembre 2016

Sfogliatine con cipolle caramellate al mirin, con rosmarino e formaggio di capra

Volevo un antipasto veloce da preparare, ma dall'aria raffinata per una cena con amici, così mi sono lanciata sula ricetta delle sfogliatine con cipolle caramellate di Cucina con Sara. Durante la preparazione però ho fatto un po' di cambiamenti e sia io sia i miei ospiti siamo rimasti entusiasti del risultato!

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
1 cipolla rossa di tropea
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaino di mirin
sale q.b.

Ho tagliato la cipolla a fettine sottilissime. Ho messo l'olio in padella e ho cotto le cipolle finché non si sono imbiondite, poi ho aggiunto un pizzico di sale.
Ho aggiunto lo zucchero e il mirin e ho fatto caramellare le cipolle.
Ho steso la pasta sfoglia e l'ho tagliata a dischi con un bicchiere (ma a posteriori mi pento di non avere usato formine da biscotto, visto che ne ho di bellissime). Ho messo i dischi su di una teglia ricoperta da carta da forno e su ognuno ho messo un po' di cipolla (in teoria l'ideale sarebbe avere una fettina intera, ma le mie si sono distrutte) e qualche foglia di rosmarino. Ho infornato a 180 gradi per 15 minuti circa. Ho servito le sfogliatine calde accompagnate da del bouche chevre da affettare e disporci sopra in modo che si ammorbidisse con il calore.

***

I wanted an appetizer quick to prepare, but chic for a dinner with friends, so I choose the caramelized red onions puff pastry recipe by Cucina con Sara. During the preparation, however, I made some changes and both I and my guests were pleasantly surprised b the result!

Ingredients:
1 ready made puff pastry roll
1 red onion
1 tablespoon extra virgin olive oil
2 tablespoons brown sugar
1 teaspoon mirin
Salt to taste

I cut the onion into thin slices. I put the oil in a pan and cooked the onions until they were golden, then I added a pinch of salt. I added sugar and mirin and I caramelized the onions.
I laid out the puff pastry and I cut it into discs with a glass (now I regret not having used my cookie cutters, since I have beautiful ones). I put the discs on a baking sheet covered with greaseproof paper and I put some onions on each one (in theory it would be nicer to have a whole slice for each pastry, but mine broke up in the pan) and a few rosemary leaves. I baked them at 180 degrees for about 15 minutes. I served the hot puffs accompanied by bouche chevre to slice ​​and and put over them to be softened by the heat.

Owlish

Collana/Necklacefatta io/selfmade
Maglietta/TeePrimark (4,50€)
Gonna/Skirt: fatta io/selfmade
Scarpe/Shoes: Primark (10£)

venerdì 23 settembre 2016

Donne e Primedonne (Pat Carra)

Giovedì scorso sono andata all'inaugurazione della mostra "Donne e Primedonne" tenuta da Pat Carra alla galleria Nuages, in via del Lauro 10 a Milano.
Si tratta di una rielaborazione a pennarello e ricamo (sulle stoffe ereditate dalla madre sarta, con l'aiuto della sorella Maura) delle vignette umoristiche disegnate da Pat per i libretti del Teatro La Fenice di Venezia. La mostra ha debuttato nel 2015 proprio nelle sale del teatro veneziano.
Molte delle vignette erano già divertentissime in cartaceo, ma la rielaborazione in stoffa le arricchisce di texture e tridimensionalità. L'idea è davvero ben riuscita.
La mostra si terrà fino all'8 Ottobre dalle 14 alle 19 (il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19). La galleria è chiusa lunedì e festivi.
Per chi non lo sapesse Pat Carra è una fumettista da più di vent'anni e basa il suo lavoro su di un punto di vista al femminile. Qui trovate il suo sito personale: http://www.patcarra.it/
Pat è anche redattrice e autrice di Aspirina, la rivista stagionale edita dalla Libreria delle Donne di Milano e dal 1987 e online dal 2013 sul cui numero estivo ho pubblicato anch'io insieme alla mia amica Mizu (trovate la rivista qui: http://www.aspirinalarivista.it/ e il mio fumetto qui: http://www.aspirinalarivista.it/category/estate2016#sangue-in-giappone).

Violet moon

Mascara: Essence
Eyeshadows: Kiko

Orecchini/Earrings: I segreti di Gaia (10€)
Anello/Ringcomprato a Istanbul/bought in Istanbul (3TL)
Gonna/Skirt: fatta io/selfmade
Scarpe/ShoesH&M, regalo/H&M, present (15€ on sale)

giovedì 22 settembre 2016

Cose belle da fare in autunno/Autumn checklist

Oggi con l'equinozio inizia ufficialmente l'autunno. L'inizio di settembre per me è stato molto pesante perché sono successe un sacco di disgrazie ai miei amici e ho dovuto studiare come una matta (oggi ho un esame!) e preparare in pochissimo tempo una serie di fumetti da stampare in vista delle varie fiere dei prossimi mesi.
Con l'arrivo dell'autunno, ho tentato di fare una lista di cose da fare per cercare di godermi al massimo la nuova stagione in barba alla precedente!
  • leggere un nuovo fantasy
  • riprovare a fare un crumble
  • fare qualche gita nel bosco
  • bere tisane calda prima di andare a dormire
  • mettere le mie nuove calze con le renne
  • andare a Castagne, streghe e dintorni
  • provare a fare una zucca di Halloween con il set che mi hanno regalato (e fare una zuppa di zucca con gli avanzi)
  • organizzare qualcosa di speciale per Halloween (come l'anno in cui siamo andati al castello di Malpaga o quello in cui siamo andati a quello di Soncino)
  • fare la cioccolata calda
  • indossare look stregoneschi
  • vedere film avvolta in un plaid
  • preparare zuppe di verdura
  • andare all'open day della scuola giapponese di Milano
  • andare alla fiera dell'artigianato
  • usare tutte le mie giacche da mezza stagione
  • provare nuove ricette autunnali
  • leggere al parco
E voi avete qualche programma speciale per l'autunno?

Today is the equinox and autumn officially begins. The beginning of September for me was very stressful because a lot of misfortunes happened to my friends and I had to study a lot (I have an exam today!) and to prepare in a short time a series of comics to prin in view of the various fairs of the upcoming months.
With the arrival of autumn, I tried to make a list of things to do to try to enjoy the new season to the most in spite of the previous one!
  • read a new fantasybook
  • try to make crumble again
  • go trekking in the woods
  • drink warm herbal teas before going to sleep
  • wear my new reindeer socks
  • go to Castagne, streghe e dintorni
  • try to carve a pumpkin for Halloween with the set I got as a present (and make a pumpkin soup with the leftovers)
  • organize something special for Halloween (like the year we went to Malpaga castle or the one we went to Soncino castle
  • make hot chocolate
  • wear witchy outfits
  • watch movies wrapped in a plaid
  • prepare vegetable soups
  • go to Milan's Japanese school open day
  • go to Milan's Artisan fair
  • use all my mid-season jackets
  • try new autumn recipes
  • read at the park
Do you have some special program for the autumn?

Chocolate X Pistachio

Orecchini/Earrings: bho
Collana/Necklace: regalo (prozia)/present (grandaunt)
Maglietta/Tee: usata, mercato di via Papiniano, Milano/used, Papiniano street  open air market, Milan (30€)
Gonna/Skirt swappata/swapped
Scarpe/Shoesmercato in Liguria, regalo (mamma)/open air market in Liguria, present (mum) (10€)

mercoledì 21 settembre 2016

Treviso Comic Book Festival

Questo weekend io e il collettivo di fumettisti di cui faccio parte, Cargo, saremo presenti al Treviso Comic Book Festival. Il festival comincerà il 22 con una serie di mostre, eventi e workshop. Trovate il programma ufficiale qui.
Io e i miei amici saremo presenti con il nostro stand alla Mostra Mercato che si terrà il 24 e il 25 dalle 10 alle 19 all’ex ISRAA in Borgo Mazzini 27. L'ingresso è gratuito.
Passate a trovarmi!
Visto che per me sarà la prima volta a Treviso (anche se il mio collettivo ha presenziato varie volte), qualsiasi consiglio su posti da visitare (anche se dubito di poter fare molto la turista) o dove mangiare è graditissimo.
Per tutte le informazioni sull'evento vi rimando al sito ufficiale e alla pagina facebook dell'evento:

Finta anguilla giapponese di melanzana

Durante le mie sperimentazioni culinarie ho voluto provare la ricetta di Ochikeron di Create Eat Happy :) per fare un finto unadon, ovvero una ciotola di riso con anguilla alla giapponese, usando delle melanzane al posto del pesce. Il risultato non è particolarmente simile all'anguilla, ma la salsa dolciastra sta benissimo con le melanzane!
Stavolta ho seguito la ricetta abbastanza fedelmente tranne per il metodo di cottura delle melanzane: a cuocerle intere non mi vengono mai bene, quindi le ho tagliate a metà. Ho anche usato lo zucchero di canna al posto di quello normale, vino di riso cinese al posto del saké, evitato il riso e sostituito le alghe nori tritate con il furikake (condimento per riso) all'anguilla che avevo comprato in Giappone e che non so mai come usare.
Questa ricetta mi è piaciuta tantissimo, la farò ancora senz'altro!

Difficoltà: Facile
Tempo: 30 minuti circa
Numero di porzioni: 2

Ingredienti:
2 melanzane
Per la salsa:
1 cucchiaio di soia
1 cucchiaio di mirin
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di saké
2 ciotole di riso
kizaminori (alghe nori tagliate in striscioline sottili)

Tagliare a metà le melanzane e cuocerle in padella con il coperchio finché non diventano morbide e con la buccia rugosa. Lasciarle raffreddare un pochino e poi sbucciarle.

Mescolare gli ingredienti per la salsa, poi versare il tutto in una padella fino a quando non inizia a bollire. Aggiungere le melanzane e cuocere fino a quando avranno assorbito il liquido.

Intanto cuocere il riso e servirlo in una ciotola con sopra uno strato di nori tritate, poi le melanzane. Il tutto si può condire con pepe giapponese sansho.

***

During my culinary experiments I wanted to try the recipe of Ochikeron by Create Eat Happy :) to make a fake Unadon, that is a bowl of rice with Japanese style eel, using eggplants instead of fish. The result is not particularly similar to eel, but the sweetish sauce goes really well with eggplants!
This time I followed the recipe pretty closely, except for the cooking method I used for the eggplant: every time I cook them whole the inner part doesn't cook well, so I cut them it in half. I also used brown sugar instead of white, Chinese rice wine instead of sake, avoided the rice and replaced the finely chopped nori seaweed with the eel furikake (a rice seasoning) that I bought in Japan and I never know when to use.
I loved this recipe, I will definitely make it again!
Here's the original version in english:
http://createeathappy.blogspot.it/2014/08/how-to-make-fake-eel-bowl-unadon.html?spref=pi

***

Qui trovate la versione giapponese/Here's the japanese version:
http://cooklabo.blogspot.it/2014/08/blog-post_12.html

Dark LOTR

Orecchini/Earrings: I segreti di Gaia (10€)
Maglietta/Teeregalo, wishloot/present, wishloot
Gonna/Skirt: fatta io/selfmade
Scarpe/Shoes: Primark (10£)

martedì 20 settembre 2016

Renne e mini swap/Raindeers and a mini swap

A inizio mese mia madre è andata ad un convegno nel profondo nord dell'Italia e mi ha portato un bellissimo paio di calze rosse con le renne.
Ho aspettato per mostrarvele insieme a qualche altro acquisto, ma questo mese, complice la povertà, sono stata bravissima e mi sono limitata a ritirare i fumetti che avevo prenotato.

Earlier this month my mother went to a conference in the far north of Italy and brought me a beautiful pair of red socks with reindeers.
I've been waiting to show them to you along with some other purchases, but this month, thanks to my chronic lack of money, I have been very good and I simply picked up the comics that I had booked.


Però sabato scorso ho ricevuto una montagna di nuovi vestiti! La madre della mia Pelosa Metà voleva darne via alcuni che non usava più, così ho portato a casa sua quelli di cui volevo liberarmi io e abbiamo fatto qualche scambio insieme alle altre donne della famiglia.
Mia suocera ha più o meno la mia taglia, ma ha dei gusti più sobri dei miei, quindi ho preso praticamente solo capi base (con la mania dei timbri non ho praticamente più vestiti a tinta unita).
Il colpo grosso è stata una giacca in seta 100% di Altramoda, una marca che produce capi biologici ed ecologici. Può servirmi per qualche occasione seria, da abbinare con un paio di pantaloni o una gonna che ho già, visto che essendo marrone si intona alla perfezione con metà del mio armadio.

But last Saturday I received a mountain of new clothes! My Hairy Half's mother wanted to give away some piece of clothing she didn't use anymore, so I brought her he ones I wanted to get rid of and I did some swaps with the other women of the family.
My mother-in-law has more or less my size, but she has much less flashy tastes than me, so I took pretty much just basic garments (with my stamps mania I kinda don't have plain clothes anymore).
My major coup was a 100% silk jacket by Altramoda, a brand that produces organic and ecological clothing. It may be useful for some serious occasion, to match with a pair of pants or a skirt that I already have, as being brown it suits perfectly half of my closet.

Ho preso 4 magliette di cui due nere (una con i bottoni davanti che può fungere anche da cardigan estivo e un'altra con il retro di pizzo, che in foto non rendeva per niente e quindi vi mostrerò indossata), una blu e una carinissima verde militare con i Peanuts.

I took 4 tees of which two black ones (one with front buttons that can also work as as summer cardigan and another with a lace back, which I couldn't show in a photo, and so I will show you worn), a blue one and a cute army green Peanuts one.

Ho anche preso tre canottiere, una beige lunga con particolari in pizzo e una rosa salmone e una verde chiaro uguali, con lo scollo morbido e il fondo incrociato. Tutte sono perfette da abbinare con una gonna per quando mi sento mori, ma anche con dei pantaloncini.
E pare che presto mia cognata mi mostrerà dei vestiti che non le vanno più, evviva!

I also took three tank tops, a long beige one with lace details and two identical ones with soft necklines and cross-bottoms, a salmon pink and a light green one. All of them are perfect to wear with a skirt for when I feel mori, but also with shorts.
And it seems that soon my sister in law will show me the clothes that no longer fit her, hooray!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...